HAMRADIO

forum dedicato al mondo della scienza e della tecnologia
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Batterie per il portatile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
iw1gfv
Moderator
Moderator


Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 10.05.10
Età : 32
Località : Castellamonte

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Mar Apr 10 2012, 14:51

Ciao, ti sconsiglio quella soluzione, a meno che tu non abbia voglia di staccare il pacco pile e caricarlo fuori dalla radio.
Il sistema di carica dell'817 non tiene conto dell'effettivo stato di carica delle batterie, ma carica ad una certa corrente per tot tempo (impostabile), questo per le nimh non è il massimo.
Potresti prevedere dentro al comparto batterie un piccolo connettore per un caricabatteria serio, con il controllo del deltaV.
Non ho idea riguardo a dove trovare quel piccolo connettore per la batteria, non hai nemmeno il portabatterie?
Dovresti cercare una batteria dell' 817 ciucca, e di li recuperare il connettore.
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.iw1gfv.it
IZ1WVY
Junior Member
Junior Member


Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 49
Località : Barbania (To) JN35TG

MessaggioOggetto: connettore molex   Lun Apr 30 2012, 12:00

Seguendo il consiglio di Michele ho abbandonato l'idea di ricostruire il pacco interno.
Avevo comunque trovato dove reperire i connettori Molex, ecco i dati, se a qualcuno interessa:

reperibile presso Far*ell Italia online

Molex picoblade
51021-0500 CONTENITORE A CRIMPARE, 1.25MM, 5 VIE (pacco da 5)

cavetti crimpati
06-66-0012 CONDUTTORE, PRESA/PRESA, 150 MM, PK10 (pacco di 10; tagliando a metà vengono 20 fili crimpati)

L'ordine minimo (con la spedizione) viene intorno ai 18-19 €

Se montiamo 4 cavi per connettore, in pratica sono n°5 connettori montati a circa 3.6 euro l'uno... un po' cari.

A 15€ spedito ho preso il pacco completo da 1500mAh che fa il suo discreto lavoro in ricezione.

Per quanto riguarda il pacco batterie esterno la mia scelta, per il momento, è caduta su una pb-gel da 7Ah, recuperata da un gruppo di continuità e ancora sana.
In seguito vedremo; costi a parte, che ne dite di questa:
http://www.hobbyking.com/hobbyking/store/%5F%5F22656%5F%5FZIPPY%5FFlightmax%5F8400mAh%5F4S2P%5F30C%5FLiFePo4%5FPack%5FAUS%5FWarehouse%5F.html

Saluti

Marco IZ1WVY
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
IZ1XAL
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 44
Località : Corio (JN35SH)

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:06

Risolto problema di batterie...... ciao1

finalmente ho risolto il problema dell'alimentazione dell'817.
dopo varie prove ,ho utilizzato con profitto un pacco batteria composto da 6 elementi 18650 .

In questo modo ottengo una tensione a piena carica di 12,3V che si abbassa fino a 10v quando il pacco è scarico.
Le celle 18650 sono fra le piu sicure e collaudate oramai e la loro vita media è di diversi anni ,quindi un prodotto piu che utilizzabile.

Tra l'altro  le potete trovare a costo ZERO riciclandole dai pacchi batteria degli oramai super diffusi Pc portatili .
se avete un pacco batteria di portatile che ritenete esaurito, con adeguate precauzioni , potete aprirlo , scomponendolo nei vari elementi .

Misurandoli uno per uno potreste con sorpresa scoprire che solamente una cella del pacco è danneggiata e che le altre sono piu che valide.

quindi ecco qui delle celle Litio da 4v cad e da una capacità media di 2000mA e tenete conto che quelle dentro i portatili hanno la capacità denunciata reale.....e non come molte 18650 vendute in rete che hanno una capacità molte volte neanche la metà di quello denunciata...

Quindi una volta caricate e verificato che non siano esaurite ( una litio una volta carica, se misura 4,02V ........a distanza di una settimana misurerà 4,02V ......l'autoscarica e pressoche inesistente .), basta fare un parallelo di 2 celle per poi metterle in serie.
Logicamente un bacco batteria del genere deve essere bilanciato in fase di carica, ma in rete ci sono validissimi caricabatteria appositi, con relativo bilanciatore e con un costo di poche decine di euro.

Personalmente uso 2 pacchi batteria da 4A costruiti in questo modo ho autonomia per tutta una giornata di FT-817 con un peso che è circa 1/3 di una batteria al piombo da 7Ah e con l'ingombro ridotto alla metà .

Ultima raccomandazione.....al disotto dei 3V le celle al litio si possono rovinare , quindi tenete sotto controllo la tensione del pacco batteria....ma per fortuna l'817 ha il suo voltmetro incorporato....;-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:25

Citazione :
una litio una volta carica, se misura 4,02V ........a distanza di una settimana misurerà 4,02V

Ciao Enrico,in realtà si tratta di 4.20.
Anche io ho abbandonato il piombo per il litio.


_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
IZ1XAL
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 44
Località : Corio (JN35SH)

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:29

4.2V è a termine carica ,appena gli collegi un minimo carico scende subito a 4V circa, per poi assestarsi a 3.80V quasi fino a completa scarica dove poi crolla repentinamente .
Questa la mia esperienza fatta con le 18650 dei portatili ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:34

Io ho letto una volta carica quindi ho pensato senza carico.
Sotto i 3v si rischia ma alcune celle permettono di scendere fino a 2.5,meglio non rischiare comunque.
Ho preso un ottimo carica batterie ,un Soshine ,si comporta bene ed è economico,anche il power bank mi sta dando soddisfazioni,lo carico col pannello solare e ho preso un circuito step-up per avere i 12 v.

_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
IZ1XAL
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 44
Località : Corio (JN35SH)

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:41

Si !! la scarica eccessiva è pericolosa oltre che distruttiva per le celle , per fortuna le 18650 dei pacchi batteria dei portatili solitamente sono protette da un micro stampato integrato nella batteria che non permette comunque la sovra scarica .

Personalmente non amo gli step-up anche perchè a me servono i 12V quindi , per me, non ha senso partire  da elementi a 4,2V , innalzarli a 5V ( la tensione dei power-bank usb ,credo parli di quello  ) per innalzarli ulteriormente  a 12V .

Energeticamente parlando mi sembra un bagno di sangue ;-) , faccio una serie di 3 batterie e sono a posto .
Logicamente un'altro discorso e' che se non ho celle sciolte ,ma gia un power bank a 5V , in quel caso l'unica limitazione che vedo è la poca corrente che possono erogare le porta usb di questi P-B , ma infine dei conti nascono per caricare un cellulare-tablet che solitamente piu di 2A non possono gestire.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:54

Si,il boost lo uso efficacemente con il pannello solare,mi permette di utilizzare il carica batterie che lavora a 12v,mi permette inoltre di ricaricare l'817 e lo Yupiteru.
Funziona anche se si vuole alimentare la radio in autonomia,ma come previsto il boost introduce rumore in alcune bande.
Quando si parla invece di potenza e nessun rumore introdotto,il semplice pacco batterie non lo batte nessuno.
Intanto ho fatto qualche misura per l'817:

in rx consuma 0.4A in FM e 0.42A in SSB a 12v
con il boost,quindi 5v to 12v assorbe 1.12A

La ricarica delle batterie avviene a 0.3A a 12v invece a 5v to 12v abbiamo un assorbimento di 0.87A

L'817 assorbe in TX :

5w (no tacche) : 2A
2.5W (3 tacche) :1.5A
1W (2 tacche) :1.2A
0.5W (1 tacca) :1A

_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
IZ1XAL
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 44
Località : Corio (JN35SH)

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 08:57

quindi il P-B lo usi per la ricarica del pacco batteria dell'817 , ok in questo modo sicuramente stai nella corrente disponibile.
Avevo capito che lo usavi anche in Tx ,ho frainteso ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 09:01

Si certo,il Power bank lo posso usare per caricare l'817 con il modulo 5 to 12,prima intendevo che posso ricaricare con il pannello solare sia l'817 che lo yupiteru,in modo diretto,ovviamente sempre con il modulo.
http://www.ebay.it/itm/261440016034?_trksid=p2057872.m2749.l2649&ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT

_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
IZ1XAL
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 44
Località : Corio (JN35SH)

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 09:11

Si capito al 100% !!!!

Io preferisco la soluzione pacchi batteria, perche cosi' non mi devo portare dietro mille apparecchi e un pannello solare che messi in uno zaino pesucchiano , sai..la vecchiaia incombe....meno peso ho nello zaino piu autonomia rimane per salire in montagna !! faccine1
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Gio Lug 09 2015, 09:15

No no ma io non mi porto il pannello solare (anche se pesa solo circa 800gr),a meno che non ci sia la necessità,ho il pacco vuoto da 3 18650 di cui parlavamo tempo fa e un contenitore con altre 3 18650 di ricambio.
Anche io stavo pensando ad un 6x18650 serie parallelo.
In quello che ho preso ho interposto un fusibile da 2A e niente più,tanto le carico a parte.

_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Batterie per il portatile   Oggi a 09:28

Tornare in alto Andare in basso
 
Batterie per il portatile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Magazzino batterie: quanto neutralizzante?
» batterie alcaline quale cer?
» SMALTIMENTO BATTERIE OFFICINA
» Trasporto in ADR per rifiuto non pericoloso: batterie al litio
» officina artigiana con deposito temporaneo batterie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HAMRADIO :: LE NOSTRE PASSIONI :: attività all'aperto-
Andare verso: