HAMRADIO

forum dedicato al mondo della scienza e della tecnologia
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  
--- Iw1ghg website ---

Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Rilevatore di fulmini con Arduino
Da IW1GHG Sab Giu 25 2016, 09:13

» C'è nessuno?
Da IW1GHG Dom Mag 29 2016, 02:07

» Gruppo radioamatori Telegram
Da Gatas Mer Dic 23 2015, 12:23

» Efhwa.....
Da IZ1IVA Mer Ott 07 2015, 15:00

» Ricerca software satelliti
Da IW1GHG Ven Set 25 2015, 16:19

» Progettista automatico di array LED
Da IZ1IVA Ven Set 25 2015, 15:54

» 20/09/2015 Palasot
Da IW1GHG Ven Set 25 2015, 14:34

» Astrofotografia
Da IZ1IVA Sab Set 12 2015, 17:48

» SDR con funzione TX ( RCforb client )
Da IW1GHG Gio Set 10 2015, 08:54


Condividere | 
 

 Alimentatore morto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
iw1gfv
Moderator
Moderator


Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 10.05.10
Età : 32
Località : Castellamonte

MessaggioOggetto: Alimentatore morto.   Dom Mag 22 2011, 17:00

Oggi tstavo trasmettendo con ben 30W quando si segne la radio.
Guardo il voltmetro dell'alimentatore e segna 0, Domani guarderò cosa è capitato e vi terrò aggiornati.


Ultima modifica di iw1gfv il Lun Mag 30 2011, 05:35, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.iw1gfv.it
IZ1IVA
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 38
Località : Castellamonte JN35UJ

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Lun Mag 23 2011, 07:35

iw1gfv ha scritto:
Oggi tstavo trasmettendo con ben 30W quando si segne la radio.
Guardo il voltmetro dell'alimentatore e segna 0, Domani guarderò cosa è capitato e vi terrò aggiornati.

Ma quello col trasformatore del nonno?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iz1iva.net
iw1gfv
Moderator
Moderator


Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 10.05.10
Età : 32
Località : Castellamonte

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mar Mag 24 2011, 05:48

Si proprio quello, ma il trasformatore funziona



Come sui può vedere il trasformatore è dimensionato generosamente...

L'alimentatore non è prorpio così, la foto è di prima che fosse finito, ma cambia poco, sono stati aggiunti dei condensatori per evitare che la rf disturbasse il regolatore.
Ciaao
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.iw1gfv.it
IZ1IVA
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 38
Località : Castellamonte JN35UJ

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mar Mag 24 2011, 07:02

Stasera non so a che ora finirò, se riesco passo per ostacolare il processo di indagine e riparazione.

Hai uno schema? L'integrato al centro della foto cos'è? I finali sono dei 2N3055 o roba simile?
Se non hai sentito puzze strane e soprattutto se l'RTX non ha sentito tutta la tensione a valle del raddrizzatore, forse l'è nienti, magari il classico filo staccato.

Ma che ne so!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iz1iva.net
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mar Mag 24 2011, 10:08

Posso dire la mia? ok la dico,forse si è fulminato perchè :


FA SCHIFO

ridere2


_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
iw1gfv
Moderator
Moderator


Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 10.05.10
Età : 32
Località : Castellamonte

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mar Mag 24 2011, 12:33

Lo schema ce l'ho, lo ho fatto io nel 2003.
Marcolino mette il colore verde, ma probabilmente non ha visto l'elevato numero di condensatori ben grossi, pronti per sfidare qualunque alimentatore commerciale.
Lo stesso vale per il trasformatore da ben 1 kVA.
I finali sono 3 2n3055.
I finali sono l'anello debole della catena, ma credo che non siano loro.
Secondo me il problema è il lm723 ormai non più in produzione
oops1
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.iw1gfv.it
IW1GHG
Admin
Admin


Messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mar Mag 24 2011, 12:53

Non metto in dubbio i buoni propositi dell'apparecchio,me ne guardo bene,sapendo che è un tuo progetto. Ma non si può dire che sia fotogenico, soprattutto il trasformatore arrugginito della prima guerra mondiale.
risata1

_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iw1ghg.altervista.org/
iw1gfv
Moderator
Moderator


Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 10.05.10
Età : 32
Località : Castellamonte

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mar Mag 24 2011, 16:22

Quella foto risale a prima del montaggio, cissà ora che lo riapro 8 anni dopo come sarà?
Dovrò prepararmi con il convertitore di ruggine...
Per ora faccio qso così:
come una volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.iw1gfv.it
IZ1IVA
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 11.05.10
Età : 38
Località : Castellamonte JN35UJ

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mer Mag 25 2011, 03:36

iw1gfv ha scritto:
Lo schema ce l'ho, lo ho fatto io nel 2003.

È una roba del genere con qualche finale in più?


Citazione :
I finali sono l'anello debole della catena, ma credo che non siano loro.

Nemmeno secondo me. Mi capitò in passato, e il voltaggio in uscita fu molto diverso da zero.

Citazione :
Secondo me il problema è il lm723 ormai non più in produzione

Uh, ma se ne trovano ancora, guarda su eBay!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://iz1iva.net
IZ1XAL
Senior Member
Senior Member


Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 44
Località : Corio (JN35SH)

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Mer Mag 25 2011, 03:52

;-) se vuoi del Ferox per il trafo , dimmelo che ne ho a litri per la mia Campagnola..... ;-) e' l'unico fuoristrata super ecologico....in pratica e' biodegradabile , appena vede l'umidita' diventa rusnenta !!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
iw1gfv
Moderator
Moderator


Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 10.05.10
Età : 32
Località : Castellamonte

MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Lun Mag 30 2011, 05:33

Ciao
lo schema è una roba del genere, ma con qualche condensatore in più...
Il problema è stato centrato da Andrea, era un filo staccato fra i finali e l'amperometro, ora lo ho saldato con il saldatore che Andrea conosce bene, un saldatore a mazzetta da 500W che dopo 10 minuti di accensione è visibile al buio per il suo caratteristico colore rossastro.
Ho dato un po' di kelfos sul trasformatore, ma nonè più arrugginito del 2003.
Ora son di nuovo pronto per trasmettere.
Ciaaao
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.iw1gfv.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Alimentatore morto.   Oggi a 09:05

Tornare in alto Andare in basso
 
Alimentatore morto.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sostituire l'alimentatore (caricabatterie) di LadyComp/BabyComp
» Alimentatore switching o lineare ?
» [TOP] Esumazione ed estumulazione, rifiuti da
» Nelson Pass Zen - Head amp
» Alimentazione filamenti. Conviene stabilizzarla oppure no?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HAMRADIO :: LE NOSTRE PASSIONI :: generale-
Andare verso: